I PREDATORI DI GONDWANA
A cura della Perla di Labuan

Pianeta Gondwana, anno 2378: i conquistatori terrestri fondano la base di Maracajibo sulle sponde di un gigantesco lago vulcanico e si dedicano alla raccolta dell'afnio - un nuovo insostituibile elemento - a spese dei nativi soggiogati.
Ma dalla base segreta di Tortuga i Predatori colpiscono con devastante regolaritÓ i convogli, mentre le notizie relative ad un favoloso Tesoro custodito dai Nativi alimentano altre cupidigie...


Questo romanzo coniuga un'ambientazione puramente fantascientifica con quella storica e salgariana del ciclo dei Pirati delle Antille in un mix molto particolare ma di sicuro effetto: le vicende ricalcano in parte le avventure del Corsaro Nero, cui e' ufficialmente ispirato, ma ospitano anche spunti e personaggi da altri romanzi salgariani, nonchŔ dalla biografia di Emilio Salgari stesso, stimolando il lettore in un gioco volto a rintracciarli nel testo.
E' dunque un bell'omaggio da parte di Stefano Di Marino (dichiarato fan salgariano!) verso tutto il mondo avventuroso dello scrittore veronese.





Questo sito è ideato e gestito da La Perla di Labuan