La sfida
Marina Zucco

 

Ipnotizzati

i cacciatori

dall’incredibile evento:

un uomo

armato di kriss

osa

sfidare la belva.

Balletto

d’istinto e pensiero

e identiche

mosse feline.

Non odio

ma astuzia e ardimento

separano

morte da vita.

Attimi eterni

e un grido, infine:

“Guardami, anch’io

sono una Tigre!”

Affonda deciso

il pugnale

in sinistro brillìo,

s’imporpora

il manto regale…

L’ultima luce

riflette

l’incredulo sguardo del vinto,

nel fiero

cuore dell’uomo

trionfo

si muta in pianto.

 

FINE